cetenario23

La vita è un insieme di tutto ciò che ci fa vivere, gioia, amore, rabbia e delusione. Lei è sempre con noi, molto spesso ci mette alla prova, e ci ritroviamo sul nostro cammino ostacoli insormontabili, dove le disgrazie e le tragedie, più grandi di noi, ci mettono a dura prova.

Soprattutto quando pensi di essere al sicuro, dentro casa, tra amici o abbracciata a chi ami, ecco che succede l’imprevedibile, si resta annientati, inermi, spiazzati e quando ti rendi conto, dopo quell’interminabile minuto, apri gli occhi, anche se hai paura di scoprire cosa hai intorno a te.  Solo distruzione.

Allora in silenzio, allunghiamo una mano per rendere tutto più semplice, in quella catastrofe che colpisce l’uomo, in ogni sua vulnerabilità, senza lasciarci nessun scampo. Bisogna viverle certe cose per renderci veramente conto di tutto ciò che vediamo alla luce del sole, quando ti guardi intorno e vedi solo il nulla, non ti resta niente, è già tanto se ti rimane la voglia di continuare. Un abbraccio e massimo rispetto per tutti coloro che stanno affrontando la vita a testa alta e grandissima ammirazione per tutti quelli che sanno dare senza proferire parola.

Dopo  un grido di rabbia e dolore, vorrei: mani e braccia e cuore e sensibilità e intelligenza e coraggio, perchè così tornerà il futuro.

Vi auguriamo la vita che sia bella, migliore, unica, l’importante è VIVERLA…..

Non c’è notte, per quanto scura, che impedisce all’alba di sorgere di nuovo.

l’associazione Cercu iabri onlus…..